30 Maggio 2021

Trinità

Anno B

Chiedere tutto, ricevere tutto, donare tutto: ecco tre verbi che dicono il mistero trinitario e ci rendono partecipi dell’amore di Dio.

Dt 4,32-34.39-40; Sal 32 (33); Rm 8,14-17; Mt 28,16-20

Per mezzo dello Spirito – scrive Paolo ai Romani – noi gridiamo «Abbà! Padre!». Questo è il grido tanto del bambino bisognoso di tutto, quanto del figlio che sa di ricevere tutto dalle mani del Padre, e di poter donare tutto, con libertà, fiducia, responsabilità. Sembrano due gridi molto diversi, invece è lo stesso grido: quello di chi nel suo bisogno chiede tutto per ricevere tutto dalle mani del Padre e per donare tutto ad altri. Chiedere tutto, ricevere tutto, donare tutto, in questi tre verbi c’è il mistero dell’amore trinitario. Nella prima lettura, Mosè, con stupore incontenibile, esclama: ma si è mai vista, si è mai udita una cosa come questa? Che noi abbiamo udito la parola di Dio parlarci? E che Dio abbia scelto proprio noi tra tutti i popoli? Il nostro stupore dovrebbe aumentare: com’è possibile che proprio a noi, che non siamo troppo diversi dai discepoli della prima ora, che si prostrano eppure continuano a dubitare, il Risorto abbia detto e continui a dire: «andate, fate discepoli, insegnate, battezzate…». Com’è possibile? Credere nella Trinità significa assaporare lo stupore e la gioia di questa domanda: com’è possibile? Eppure è possibile. È scoprire che è possibile che con lo stesso grido si possa dire: Padre, ho bisogno di tutto; Padre, tu mi doni tutto. Padre, tu mi chiedi e mi doni la possibilità di donare agli altri ciò che ricevo da te.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi