22 Gennaio 2023

Terza Domenica del tempo ordinario

Anno A

È solo stando con Gesù che si conosce Dio; è solo ascoltando la sua parola che si acquisisce una nuova visione del mondo.

Il lezionario odierno presenta gli inizi della predicazione di Gesù e la chiamata dei primi discepoli. Illuminata da Cristo, luce delle genti, la comunità cristiana è invitata ad essere testimone credibile della buona novella del Regno. Fazioni e divisioni al suo interno renderebbero vana la croce di Cristo, unico fondamento di salvezza e di unità fra tutti i battezzati. Ridurre una comunità cristiana ad un ammasso di gruppi dominati dai vari leaders significa ridurre il Corpo di Cristo ad un corpo di ossa spezzate.
La novità del Regno che Gesù inaugura implica l’urgenza della conversione, che non è solo un cambiamento morale di vita (da cattivi a buoni). La conversione evangelica ha una accezione teologica. Ciò che l’uomo deve cambiare è la sua immagine di Dio. Gesù, a partire dal Discorso della montagna, rivelerà infatti un volto inedito di Dio. Ciò che poi rende possibile questo cambiamento è la sequela di Gesù. È solo stando con lui che si conosce Dio; è solo ascoltando la sua parola che si acquisisce una nuova visione del mondo. Chi poi segue fedelmente Gesù viene da lui introdotto nei misteri del Regno. Da non dimenticare, in fine, che il legame con Cristo non separa il discepolo dagli uomini. Anzi, Gesù dice loro: «Vi farò pescatori di uomini» (Mt 4,19). Se è vero che pescare un pesce significa farlo morire, “pescare” un uomo, toglierlo cioè da ciò che lo rende prigioniero del male e del peccato, significa, in una parola, farlo vivere. Questa è la missione dei discepoli: far vivere l’uomo donandogli speranza.

Commento a cura di d. Sandro Carotta, osb
Abbazia di Praglia

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi