16 Agosto 2020

XX Domenica del Tempo ordinario

Anno A

Matteo ci presenta Gesù come «colui che risponde» al Padre. Anche nell’umile fede della cananea discerne il volere del Padre e vi risponde.

Is 56,1.6-7; Sal 66 (67); Rm 11,13-15.29-32; Mt 15,21-28

«La mia casa si chiamerà casa di preghiera per tutti i popoli». Quest’affermazione doveva suonare sconcertante agli orecchi di un giudeo, che sperimentava nel tempio progressive separazioni. Sorprendente è anche la parola che Gesù rivolge alla cananea: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». Dietro il verbo impersonale – «avvenga» – dobbiamo riconoscere l’agire di Dio. Il testo greco è più forte, perché vi risuona il verbo «volere»: il Padre faccia a te come tu vuoi! Noi preghiamo nel Padre Nostro: «sia fatta la tua volontà». Gesù capovolge la prospettiva: sia il Padre a compiere la tua volontà! Gesù può dirlo perché riconosce nella volontà di questa donna il manifestarsi della volontà stessa del Padre. Questa straniera, nell’umiltà della sua fede, ha un intuito straordinario di quale sia la volontà di Dio e vi si conforma al punto da farla divenire la sua stessa volontà. E Gesù, che Matteo presenta come colui che risponde (ben quattro volte risuona il verbo «rispondere» nel testo greco: vv. 23.24.26.28), ora non può che rispondere alla parola di questa donna, perché in essa riconosce il manifestarsi della volontà stessa del Padre. Ecco un forte appello alla nostra fede. Ci chiede non soltanto di accogliere lo straniero, ma discernere in lui o in lei il manifestarsi della volontà di Dio che chiama a conversione la nostra vita.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi