1 Marzo 2020

I Domenica di Quaresima

Anno A

Gesù viene a compiere l’opera affidata ad Adamo: custodire e coltivare il giardino. Vince la tentazione e nel deserto fiorisce il giardino.

Gen 2,7-9; 3,1-7; Sal 50 (51); Rm 5,12-19; Mt 4,1-11

Ogni anno il cammino quaresimale inizia in un deserto per concludersi in un giardino, quando, nel mattino di Pasqua, anche noi ci recheremo, con Maria di Magdala, Pietro e il discepolo amato, nel giardino dove, secondo il vangelo di Giovanni, viene sepolto Gesù. Il deserto è quello delle tentazioni, nel quale Gesù viene condotto dallo Spirito ed è tentato dal diavolo. Il deserto è tempo di discernimento e di prova: anche Gesù deve discernere quale voce ascoltare, se quella dello Spirito, che lo mette in comunione con il Padre, o quella dell’avversario, che dal Padre tenta di separarlo. Gesù, infatti, viene messo alla prova anzitutto nella sua relazione filiale con il Padre. Da essa dipende il modo nel quale vivrà il suo ministero messianico. Gesù, anziché il tentatore, ascolta lo Spirito e rimane figlio. Non si procura da solo il pane, ma lo attende dalla parola promettente del Padre; non ha bisogno di mettere alla prova l’affidabilità di Dio, perché ha fiducia in lui; non innalza sé stesso attraverso logiche di potere e di possesso, poiché riconosce che uno solo è il Signore. Adorarlo ci libera dal potere illusorio degli idoli. Adamo, nel giardino, non aveva saputo rimanere figlio, ed ecco che il giardino si era trasformato in un deserto. Gesù, tentato nel deserto, rimane figlio, facendo persino del deserto un giardino.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi