1 Gennaio 2020

Maria SS. Madre di Dio

Ottava di Natale

In Gesù, nel nome umano che il Figlio di Dio riceve, possiamo ora pronunciare anche il nome di Dio e nello Spirito gridare «Abbà! Padre!».

Nm 6,22-27; Sal 66 (67); Gal 4,4-7; Lc 2,16-21

Il tema del «nome» pervade di sé la liturgia odierna. Nel libro dei Numeri Dio chiede ad Aronne e ai suoi figli di benedire gli israeliti e di porre su di loro il suo Nome. La sua verità traspare nel nome che viene imposto al figlio di Maria, «Gesù», che significa «Dio salva». Quello rivelato a Mosè presso il roveto ardente era un nome che non poteva essere pronunciato. Ora, per il fatto che il Figlio di Dio riceve un nome umano, anche il nome di Dio diventa un nome pronunciabile, come Paolo annuncia ai Galati: «che voi siete figli lo prova il fatto che Dio mandò nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio, il quale grida: Abbà! Padre». Dio aveva ordinato agli israeliti di non pronunciare il suo nome. In Gesù, nel suo Spirito, ora possiamo farlo. Magari come neonati che iniziano a balbettare qualche sillaba. Il Nome impronunciabile diviene un nome che solo un bambino sa pronunciare nel modo giusto. E tutti dobbiamo diventare come bambini per dire nel modo giusto questo nome, per invocarlo come va invocato, e così percepire su di noi il volto del Padre che si volge per donarci la sua grazia, il suo sguardo che su di noi si posa per donarci la pace. È questo un mistero grande: abbiamo bisogno del silenzio di Maria, della sua attenzione, della sua recettività, per custodirlo e meditarlo. Nella pazienza del tempo, nella sapienza vitale di un grembo materno.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi