18 Agosto 2019

XX Domenica del Tempo Ordinario

Anno C

La pace che Gesù dona esige una purificazione del desiderio e non ci dà pace finché la nostra responsabilità verso gli altri non generi vita.

Ger 38,4-6.8-10; Sal 39 (40); Eb 12,1-4; Lc 12,49-53

Tenere fisso lo sguardo su Gesù, come ci invita a fare la lettera agli Ebrei, significa anche fissarlo sul suo desiderio, che traspare dal vangelo di Luca. Nelle parole di Gesù emergono, peraltro, sia il desiderio – «quanto vorrei» – sia l’angoscia – «come sono angosciato» –. Questo ci sorprende, perché immaginiamo il desiderio come una dinamica sempre appagante, gratificante, luminosa. Al contrario, il compimento del desiderio esige spesso una spoliazione di sé, una rinuncia. Il desiderio di Gesù non coincide con la ricerca del proprio bene, ma del bene di molti. La divisione che egli viene a portare sulla terra scende così nella profondità del cuore di ciascuno, per discernere ciò che in esso è secondo il desiderio di Dio e ciò che invece rimane ricerca del proprio utile o del proprio vantaggio. Nella prima lettura, Ebed-Mèlec ha il coraggio di porre una spada di divisione tra la propria coscienza e la volontà dei notabili del suo popolo e dello stesso re Sedecìa. Espone la propria vita al rischio pur di liberare Geremia da una morte certa. Ecco la vera pace che siamo chiamati a vivere. Non quella che ci consente di rifugiarci in una facile indifferenza, ma quella che ‘non ci dà pace’ finché la nostra responsabilità verso gli altri non abbia generato frutti di vita, anziché di morte.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi