14 Luglio 2019

XV Domenica del Tempo Ordinario

Anno C

La Parola di Dio è molto vicina a noi e ci sollecita a farci vicini e prossimi di altri, nei gesti della misericordia e della compassione.

Dt 30,10-14; Sal 18 (19); Col 1,15-20; Lc 10,25-37

«Questa parola è molto vicina a te, è nella tua bocca e nel tuo cuore, perché tu la metta in pratica», annuncia il Deuteronomio. Sperimentiamo, tuttavia, la prossimità della parola di Dio alla nostra vita quando essa ci spinge a diventare prossimi di qualcun altro, secondo quelle logiche di compassione e di misericordia che si incarnano nella figura del buon samaritano, il quale è anzitutto immagine cristologica: ci rivela Gesù stesso. Il sacerdote e il levita scendono su quella strada che va da Gerusalemme a Gerico: probabilmente stanno tornando dal tempio, dove hanno reso il loro servizio cultuale. Hanno ascoltato e celebrato la parola di Dio rendendogli un culto che però rimane sterile e idolatrico, poiché non genera misericordia. Il samaritano, che è stato a Gerusalemme per altri motivi (il suo tempio è altrove, sul monte Garizim) sa invece rendere il vero culto gradito a Dio, perché sa rendere culto all’uomo bisognoso. Non separa l’amore di Dio dall’amore per il prossimo. È lui, con i gesti della sua compassione, a diventare vero tempio di Dio (anche in questo è figura cristologica!), nel quale, come scrive Paolo ai Colossesi, si incontrano e si riconciliano «le cose che stanno sulla terra e quelle che stanno nei cieli».

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi