6 Gennaio 2019

Epifania del Signore

Tre segni orientano la ricerca dei Magi: la luce di una stella, la parola custodita dalle Scritture, infine quella che ci parla nel sogno.

Is 60,1-6; Sal 71 (72); Ef 3,2-a.5-6; Mt 2,1-12

A orientare la ricerca dei Magi ci sono più segni, più luci. C’è anzitutto la luce della stella. «Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo». Poi c’è la luce delle Scritture, perché a Gerusalemme sono gli scribi che, interpretando le Scritture, dicono a Erode, e poi Erode lo dirà ai Magi, che l’atteso deve nascere a Betlemme. Infine, c’è una terza luce, quella del sogno, perché è nel sogno che i Magi vengono avvertiti di non tornare da Erode, ma di raggiungere il loro paese per un’altra via. Queste tre luci sono anche oggi i tre modi con cui Dio si rivela e ci interpella, guida il nostro cammino, illumina la nostra ricerca. C’è una parola di Dio che ci raggiunge nel sogno, risuona dentro di noi, nella verità della nostra coscienza, se l’ascoltiamo con rettitudine; parla nell’interiorità delle nostre esistenze. C’è una parola di Dio che ci raggiunge attraverso una stella. È la parola che ci parla attraverso la natura, il cosmo, ma anche nei segni dei tempi. Infine, c’è una parola di Dio che ci parla attraverso le Scritture Sante. Per trovare colui che cerchiamo, per accogliere la sua manifestazione, dobbiamo anche noi, come i Magi, lasciarci guidare da queste tre luci.

Commento a cura della Comunità di Dumenza

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Non utilizza cookie per finalità commerciali né fornisce a terzi le informazioni sugli utenti. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie, clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi